LA LUCE come memoria luminosa, mezzo per percepire, ma anche ricordare, rivedere, ricostruire; attraverso la luce le tele trasparenti diventano luoghi dove la natura si posa, non si distingue più ciò che è dipinto da ciò che è naturale...
IL VIAGGIO: viaggiare significa allontanarsi ma anche avvicinarsi, osservare per la prima volta la mia infanzia da lontano...l’infanzia diventa un luogo ma anche un percorso, un labirinto dove è necessario perdersi per ritrovarsi, ricomporre i pezzi, riconoscersi...















































INSTALLAZIONI
trasparenze
(colore al fosforo)
trasparenze
trasparenze
composizione B/N
composizione B/N
composizione B/N (particolare)
nella valigia
nella valigia (particolare)
nella valigia (particolare)
viaggiare
particolare con specchio
particolare
finestre (ardesia-legno)
finestre (particolare)
“Fotografare significa conservare, custodire le cose” S. Sontag ...nei racconti delle popolazioni primitive, ma anche nelle fiabe ritorna spesso il motivo del viaggio, esso sembra adombrare ogni volta il motivo del guarire, del vivere un’esistenza intesa come movimento nello spazio....
 
Giocare con i ricordi allineandoli, disponendoli, ordinandoli e accorgersi di aver realizzato una specie di affresco, di sceneggiatura....